Assenza e furto: i problemi della casa di vacanze

Ho avuto un po’ di difficoltà nello scrivere questo articolo. Con difficoltà si ammette che i proprietari di una seconda casa abbiano problemi. Soni i senzatetti che hanno problemi, non noi.

Ciononostante, ho definito questo mi blog come “il punto di vista personale di una donna inglese su … i vantaggi e gli svantaggi dell’avere una seconda casa”, e da un bel po’ non scrivo su questo tema. Poi, un avvenimento recente mi ha spinta a rifletterci di nuovo.

Il vero problema della seconda casa è psicologico. Quando compri una casa di vacanze, non vuoi problemi; questa casa vuole essere un piccolo paradiso, dove il proprietario o il suo agente risolve tutti i problemi, dai topi al furto. Il villeggiante deve solo riposarsi, sorseggiando il Verdicchio e ammirando il tramonto.

Tramonto primaverile visto dal nostro giardino

Tramonto primaverile visto dal nostro giardino.

Invece siamo noi  i proprietari, e dobbiamo passare le vacanze a cercare un muratore o pagare l’IMU. Oppure a denunciare un furto.

Quando abbiamo comprato casa nostra più di venti anni fa, la criminalità quasi non c’era a Corinaldo, o agli stranieri sembrava così. Ma le cose sono cambiate, e nel ventunesimo secolo abbiamo subito tré furti, come tanti Marchigiani. Il furto è un problema per tutti, non solo noi. Ma se noi  fossimo stati presenti, avremmo capito meglio la situazione, e preso precauzioni perchè il primo furto sia anche l’ultimo. Il terzo furto non l’abbiamo subito noi, ma i nostri amici che avevamo invitati a visitare la casa. Avevamo dimenticato di dire loro di chiudere tutto a chiave anche di notte, e tenere gli articoli di valore nella camera quando dormivano. Quindi, i ladri sono entrati di notte e hanno preso la borsa della signora. Non inviteremo più gli amici senza che noi li accompagniamo.

L’assenza è un problema per molti motivi. Causa o peggiora i danni.

Fortunatamente la neve non ha danneggiato la casa.

Fortunatamente la neve non ha danneggiato la casa. Grazie alla famiglia Mantoni per questa foto.

L’umidità è un problema eternale, che sarebbe molto meno grave se noi fossimo presenti per aprire le finestre durante l’inverno. Poi, è sempre fastidioso arrivare a primavera e trovare piccoli problemi che occorre risolvere prima di tutto, per esempio, un bloccaggio nei tubi.

I lettori possono domandare: Perchè non passate più tempo a Corinaldo? La risposta: Perchè abbiamo la famiglia e il lavoro in Inghilterra.

Corinaldo: La chiesa di San Francesco.

Corinaldo: La chiesa di San Francesco.

Ma l’assenza non è solo un problema pratico; è un problema del cuore. Amiamo la nostra casa, la città di Corinaldo e i nostri concittadini. Ci mancano.

About An Englishwoman in Italy

I have a holiday home in Corinaldo in the province of Ancona in the Marche region of Italy. I have been going there since 1993 and would like to share my love and experience of the area. I speak Italian. Ho una casa di villeggiatura a Corinaldo nella provincia di Ancona, Regione Marche. Frequento Corinaldo da 1993 e desidero condividere i miei affetto e esperienza della zona con gli altri. Gli italiani sono sinceramente invitati a correggere gli sbagli.
This entry was posted in Casa di vacanze, Second home, Survival and tagged , , , . Bookmark the permalink.

6 Responses to Assenza e furto: i problemi della casa di vacanze

  1. Debra Kolkka says:

    I can read Italian a bit, but I think I missed quite a bit of what you are saying.

    Like

    • I’ll get around to writing it in English soon. How do you manage leaving your house empty … or not?

      Like

      • Debra Kolkka says:

        We rent our houses when we are not in Italy. The apartment in Ponte is really only for friends or friends of friends. Casa Debbio is listed on Owners Direct. I prefer to have people in them and it is better for the villages to have people and not empty houses.
        I also have someone who keeps an eye on the apartment and we have a gardener at Casa Debbio who takes care of the garden when we are not there.

        Liked by 1 person

    • I have now got around to posting an English translation. I think your measures are very sensible, but we don’t want all the hassle of getting our house up to rental standard, finding and paying an agent, and dealing with all our tenants’ problems as well as our own.

      Like

  2. ishitasood says:

    I can’t understand or read much of it but I am glad this will push me to learn Italian🙂 Thanku!

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s